mercoledì 17 dicembre 2014

The Seven Deadly Sins - episodio numero 9

The Seven Deadly Sins - episodio numero 9
The Seven Deadly Sins - episodio numero 9

Seven Dealy Sins episodio numero 9.
Oserei definirlo un mezzo filler.

Dopo i fatti dell'ultima volta vediamo solo poche cose e senza veri combattimenti.

King riesce a sconfiggere Guila, con l'aiuto del Full Counter di Meliodas ed inoltre grazie ai ricordi di Elain scopriamo che lui è il Re delle Fate, Harlequin.

Dopo esser tornati nel mondo reale e legato il corpo materiale di Guila (che verrà ritrovata dal suo signore, Helbram) i nostri eroi vanno a ristorarsi.

In questo momento di tranquillità i Seven Deadly Sins, fanno riferimento a dei Cimeli Sacri, le loro armi che ehm sono attualmente lontani dai proprietari.
Diane ha perso il suo, Meliodas l'ha venduto e quello di Ban è stato rubato quando è stato incarcerato.

Sempre in questo episodio vediamo Gilthunder e Hauser (un'altro Sacro Cavaliere) che dopo aver sconfitto dei barbari tornano alla capitale.
Qui Dreyfus e Hendriksen incitano gli altri Sacri Cavalieri alla guerra, ma poco dopo Gilthunder informa Dreyfus di alcuni strani movimenti di Hendriksen e sulla "nuova Generazione".

Questi sospetti e movimenti strani sono confermati poco dopo quando Lady Jericho e Twigo vengono convocati da Hendriksen che li invita a bere sangue di Demone (sembrerebbe lo stesso demone del fuoco sconfitto anni prima da Ban nella foresta delle Fate, ma potrei sbagliarmi).

A questo punti i nostri eroi sono arrivati ad un villaggio, Byzel, dove scoprono essere custodito il sacro cimelio di Diane, un martello gigante di nome "Gideon".
Sempre a Byzel c'è un festival dove a quanto pare varie visi familiari e Cavalieri sacri pare vogliano partecipare.
Presto ci sarà da divertirsi!

Here the english version: The Seven Deadly Sins - 9.

Potrebbero interessarti anche questi articoli scritti da me:
Anime e Tv:
Action figure, toys e Altro:
Chitchat:
Videogames:
Musica:
Modellismo:

Nessun commento: